Finalmente sarà agibile l’Adventure Cube

Terminata l’installazione della struttura artificiale utilizzante legname proveniente da schianti legati all’uragano Vaia.

Ormai da quel 29 ottobre 2018 è passato molto tempo. La nostra memoria è però ancora viva. Ci ricordiamo bene il disastro provocato dal vento al Dolomiti Adventure Park. In poco tempo buona parte della nostra struttura è stata rasa al suolo.

Vaia Parco Avventura
Il logo “Vaia ma no Vaî”, motivato dalla voglia di ricostruire. “Vaia ma non piangere”

Molte associazioni ed organizzazioni ci hanno dato una mano a rialzarci, una di queste, le Inner Wheel, lo hanno fatto finanziando, assieme al Comune di Forni di Sopra, la realizzazione dell’Adventure Cube.

La struttura, un cubo di sette metri, è composto utilizzando il legno certificato degli schianti causati dall’uragano Vaia. Lo abbiamo posizionato nello spazio vuoto dove, prima della tempesta, sorgeva un percorso dedicato ai più piccoli.

adventure cube
Adventure Cube

L’Adventure Cube è composto da pedane in altezza, a 4 metri, e da una emozionante carrucola finale con arrivo in rete.

Può essere percorso da ragazzi dai 120cm e si posiziona, in difficoltà, dopo il percorso Azzurro.

Cosa aspetti a provare l’Adventure Cube?

Chiama ora